Nuova stagione teatrale 2021/2022

Cari concittadini,
dopo i mesi di lockdown, con i luoghi della cultura chiusi e vuoti e l’assenza di iniziative artistiche, desideriamo ripartire proponendovi la stagione teatrale 2021, che vuole essere ancora ricca di appuntamenti teatrali e musicali, come segno di un ritorno alla normalità, all’incontro con l’altro, alle relazioni, al sorriso, all’allegria e alla riflessione.
Mai come ora abbiamo bisogno di ritornare a teatro. Jacques Copeau diceva: “Non nasce teatro laddove la vita è piena, dove si è soddisfatti. Il teatro nasce dove ci sono delle ferite, dove ci sono dei vuoti (…). È lì che qualcuno ha bisogno di stare ad ascoltare qualcosa che qualcun altro ha da dire a lui”.

Tre gli aspetti che disegnano il cartellone di quest’anno: la presenza, insieme a spettacoli di rilevanza nazionale, di compagnie e artisti professionisti bresciani, perché crediamo giusto dare il nostro sostegno a chi, in questi tempi così difficili per l’arte, vive di teatro nella nostra provincia; la scelta di ospiti all’insegna della parità di genere, per un programma che in realtà risulta quasi sbilanciato, come raramente accade, verso il teatro al femminile; la proposta di “Il raggio verde – Naturafestival”, tre giorni di spettacoli, concerti, incontri e iniziative aperti a tutta la cittadinanza, dedicati al tema della salvaguardia e della sostenibilità ambientale.

Sarà proprio “Naturafestival” (4-6 giugno) ad aprire la stagione estiva all’aperto che riproporrà gratuitamente, negli splendidi spazi del giardino di Villa Grasseni, la rassegna “Cinema in villa” e l’atteso concerto “Lirica sotto le stelle”.

Sarà una ripartenza all’insegna della sicurezza: saranno messi in atto tutti i protocolli Covid e il nostro Teatro sarà sanificato a ogni evento. Vogliamo rassicurarvi e accogliervi a braccia aperte per trascorrere finalmente alcune ore in serenità.

ELENA FRANCESCHINI
Assessore alla Cultura del Comune di Flero

SERGIO MASCHERPA
Direttore Artistico